Piano della Sicurezza Stradale Urbana del Comune di Sora
Comune di Sora
Sora (FR)
sicurezza-stradale
Sicurezza stradale
2015-2016

GO-Mobility ha fatto parte del team di professionisti che si è occupato del Piano della Sicurezza Stradale Urbana del Comune di Sora. La redazione del piano è stata effettuata seguendo 4 fasi. Nella prima fase sono state analizzate la mobilità e la sicurezza stradale nell’area di studio. In particolare, è stata effettuata un’analisi dell’incidentalità stradale utilizzando i dati mIcro.ISTAT che ha consentito di determinare il quadro generale e l’evoluzione dell’incidentalità, di effettuare confronti con le medie provinciali e regionali, di analizzare le principali componenti di incidentalità e di individuare i divari territoriali e le tratte stradali e le intersezioni a massimo rischio. Vista l’assenza di dati geo-riferiti sugli incidenti è stata effettuata un’analisi da rassegna stampa degli ultimi 2 anni. Per determinare i volumi di traffico sono stati effettuati dei rilievi automatici in quattro intersezioni scelte strategicamente in accordo con l’Amministrazione. Per individuare eventuali anomalie che possono determinare condizioni di rischio di incidentalità per gli utenti sono state effettuate le Road Safety Inspection in accordo con le linee guida emanate dal Ministero ma proponendo delle checklist ad hoc per l’ambito urbano. Le ispezioni hanno permesso di individuare soluzioni tecnico-progettuali per risolvere le anomalie riscontrate e proporle come azioni specifiche da programmare nel breve, medio o lungo periodo. Nelle due fasi successive sono state individuate le azioni prioritarie e il primo programma di attuazione per il breve periodo.

Esempio: planimetria stato attuale

Esempio: planimetria della proposta progettuale

Nell’ultima fase sono state realizzate alcune delle azioni individuate per accrescere la cultura dell’educazione stradale. In particolare, è stato realizzato il progetto “Studenti Osservatori Responsabili Attenti” che ha coinvolto gli alunni del III anno della scuola secondaria di primo grado presso 3 plessi scolastici. Questo progetto ha previsto incontri nelle scuole per illustrare i temi della sicurezza stradale, presentando anche l’opportunità lavorativa attraverso la figura dell’Auditor, ed esercitazioni pratiche durante le quali i ragazzi in gruppi hanno effettuato delle ispezioni di sicurezza stradale. Un’altra iniziativa ha invece coinvolto gli alunni della scuola secondaria di secondo grado attraverso la promozione di un concorso per la realizzazione di cortometraggi sulla sicurezza stradale, in particolare sui comportamenti di guida a rischio (velocità, stato di ebbrezza, stanchezza, distrazione..).

Progetti Simili